Come esaltare un piatto? Basta scegliere il vino giusto

Costolette di agnello saltate agli asparagi con Santo Ippolito

01/04/2015

Quando si arriva a Pasqua il pensiero va subito all’agnello, che non è carne stagionale, ma lo diventa per questa ricorrenza religiosa.

 

Oggi è possibile gustare l’agnello tutto l’anno, con un gusto internazionale che predilige la versione Pré salé, che si possono trovare sia in Francia che in Nuova Zelanda, dalle carni saporite e profumate.

In Italia l’agnello è normalmente quello da latte, con la carne tenera e leggermente grassa.

 

Perfetto l’abbinamento con il Da Vinci Santo Ippolito, che dispone di profumi speziati grazie alla presenza di Syrah, è piacevolmente avvolgente per il Merlot, risulta fresco e godibile per la percentuale di Sangiovese.

 

Gli asparagi completano piatto quale verdura del momento.

ABBINA QUESTA RICETTA CON:

Santo Ippolito

X
Questo sito utilizza alcuni cookie: Vuoi saperne di più? Accetto