Come esaltare un piatto? Basta scegliere il vino giusto

Frittata di patate, fontina e prosciutto con Leonardo Rubicaia

10/02/2015

La frittata, nella gastronomi italiana,  ha sempre rivestito un compito importante, quello di “sfamafamiglie”, per la capacità di fare una pietanza ricca con lo stesso uovo che, se mangiato sodo, non poteva dare lo stesso risultato.

 

Ora che anche i grandi chef sono diventati fautori del recupero delle tradizioni, la frittata diventa un ottimo pretesto per stappare vini rossi anche fuori orario, per esempio al momento dell’aperitivo con gli amici.

 

In questo caso, la frittata ha le patate che costituiscono la base di struttura, insaporite da erbe aromatiche come prezzemolo o timo, con il completamento di un formaggio intenso come la fontina e del prosciutto crudo a cubetti.

 

Da provare in abbinamento al Leonardo Rubicaia.

ABBINA QUESTA RICETTA CON:

Leonardo Rubicaia Sangiovese Passito

X
Questo sito utilizza alcuni cookie: Vuoi saperne di più? Accetto