Come esaltare un piatto? Basta scegliere il vino giusto

Schiacciata con l’uva… e Chianti

18/09/2014

Il profumo dell’uva ha ispirato da sempre le famiglie, in ambito culinario. Uno dei piatti più rappresentativi è senz’altro la schiacciata con l’uva, un classico “dolce/non dolce” della tradizione toscana, dove protagonisti sono gli acini da vino, in special modo canaiolo, che vengono uniti alla pasta di pane lievitata e allo zucchero.
La parte aromatica è costituita da erbe usate abitualmente da arrosto, come il rosmarino, e c’è chi ama condirla anche con sale e pepe. Niente burro ma olio extravergine di oliva a completare gli ingredienti.
E’ buona sia appena sfornata che fredda: oggi è possibile farla anche con l’uva senza vinaccioli, ma non è la stessa cosa.
Proprio per quanto detto fino ad ora, l’abbinamento ideale è quello con un vino rosso secco come il nostro Chianti Leonardo.

ABBINA QUESTA RICETTA CON:

Leonardo Chianti

X
Questo sito utilizza alcuni cookie: Vuoi saperne di più? Accetto