Leonardo
Bianco

next
Toscana Indicazione Geografica Tipica

VINIFICAZIONE E MATURAZIONE: Le uve raccolte al giusto punto di maturazione sono immediatamente portate in cantina e vinificate in “bianco” con pigiatura e pressatura soffice. La chiarifica del mosto si ottiene per decantazione statica a freddo. La fermentazione, che deve essere lenta, si sviluppa a temperatura controllata di 16/18°C, operazione che serve a preservare la fragranza aromatica. Affinamento fino a gennaio in vasche termocondizionate.

ZONA DI PRODUZIONE
Le zone collinari del comune di Vinci e dei comuni limitrofi.
VITIGNO
Trebbiano toscano 85%, altre uve a bacca bianca 15%.
COLORE
Il colore è giallo paglierino chiaro, vivace, piuttosto brillante. Gli archetti che si formano sul bicchiere sono ben rilevabili, segnale di giusta consistenza del vino.
NOTE
I profumi sono molto intensi e abbastanza persistenti con iniziali note floreali e, successivamente, sentori fruttati. L’impatto in bocca è di buon’intensità, sapido e piacevole, con l’acidità in bell’evidenza.
X
Questo sito utilizza alcuni cookie: Vuoi saperne di più? Accetto